***Versione BDRip***




***Openload.io Streaming***

***Clicca Il Logo Per Guardare Il Film (Streaming e Download)***




Oppure






***Versione MD.BDRip***





***Letwatch.Us Streaming (Streaming/download)***

Clicca Il Logo Per Guardare Il Film***







***VidZi.tv Streaming***



Clicca Il Logo Per Guardare Il Film

[VidZi.tv...]

Oppure


Whiplash (2014)

[banner]

locandina del film WHIPLASH

Titolo Originale: WHIPLASH
Regia: Damien Chazelle
Interpreti: Miles Teller, J.K. Simmons, Melissa Benoist, Paul Reiser, Austin Stowell, Jayson Blair, Kavita Patil, Kofi Siriboe, Jesse Mitchell
Durata: h 1.47
Nazionalità: Usa 2014
Genere: drammatico
Al cinema nel Febbraio 2015

• Altri film di Damien Chazelle
Trama del film Whiplash
Il film racconta di un giovane batterista jazz. Nella scuola di musica che frequenta, il direttore d’orchestra è un insegnante che per ottenere il massimo dai suoi studenti adotta metodi anche crudeli, di cui il giovane subirà le conseguenze

Title: Whiplash (2014)

Duration: 107' - BDRip

Submited by: dr753

Category: ***Effettolunatico***, 2014, Aggiornati Di Recente, Drammatico, Film Per Anno, Film Per Genere, Film Per Host, Film Per Lettera, LetWatch.Us, Openload.io, Vidzi.Tv, W

Added on: febbraio 15th, 2015

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Rating:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Views: 1.022 views

Paysite: http://www.filmscoop.it/film_al_cinema/whiplash.asp

Related Videos
  • ThaitiBlu

    Esiste un unico modo per spiegare perché un film ignobile come Whiplash, storiellina corriva del difficile rapporto tra un insegnante e un allievo, sia stato candidato agli Oscar ed è che il film risponde pienamente a quella favoletta da venditori di tappeti di qualche televisione locale del martedì notte per cui il sogno americano ha qualcosa a che vedere con la fatica, il sudore e persino il sangue.

    • ThaitiBlu

      Di Whiplash, a parte la notevolissima fotografia di Sharone Meir e le
      musiche di Justin Hurwitz, irrita tutto: l’inverosimiglianza, l’essere
      un film apolide che tenta di mescidare Full Metal Jacket (c’è persino
      l’esplicito richiamo a “palla di lardo”) e Quattro minuti, il tono
      urlato e concitato, il didascalismo che esplicita continuamente la
      metafora del sangue. Irrita persino l’involontaria, ma imperdonabile
      coincidenza, per cui il cognome dell’indemoniato coprotagonista è lo
      stesso dell’attrice che interpretò la sadica caposala di Qualcuno volò
      sul nido del cuculo: Fletcher.

  • Perla

    Straordinario film che parla di un ragazzo dotato per la batteria e di un maestro portato invece alla tortura psicofisica. Uniti forever: finale da Rocky. Un gangster movie con bacchette al posto delle pistole, un diario di odio e amore che gronda lacrime e sangue. Grande jazz: da vedere.
    (Corriere della Sera, Maurizio Porro)

  • Perla

    Cinema e jazz: “Whiplash” vince il Sundance festival

    L’anno scorso trionfò come corto, quest’anno come lungometraggio. Scritto e diretto dal 28enne Damien Chazelle, si è aggiudicato sia il Gran premio della giuria che quello del pubblico. E la Sony l’ha acquistato subito dopo la proiezione.

    PARK CITY – E’ la tipica storia di successo di Sundance: giovane aspirante regista cerca di raccogliere i fondi per il suo film che ha scritto su un batterista jazz, e per farlo gira una scena dal copione, in due giorni, con un bravo attore (J. K Simmons) e qualche amico, e lo manda a Sundance. Il corto, intitolato Whiplash, entra nel festival, vince come miglior corto ed è così ben fatto che attrae l’attenzione del Sundance Institute e del produttore Jason Reitman. Un anno dopo, il film dallo stesso titolo, Whiplash, scritto e diretto dal 28enne Damien Chazelle, viene accettato come film di apertura del festival di Sundance e vince sia il Gran premio della giuria che del pubblico, un onore raramente riservato a un unico film.

    [………]. http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2014/01/26/news/whiplash_vince_il_sundance_festival_di_silvia_bizio-77004950/

  • cile

    Sarà, ma a me questo film non ha lasciato un messaggio incisivo… So che il conservatorio è duro e che i musicisti sono una “razza aliena” ma se fossi stato davanti ad un simile direttore gli suonavo la testa invece della batteria!!!

  • Perla

    Sarà come dite voi, intanto si è vinto un oscar!

Segui Mondolunatico su facebook

I Piu' Visti

Copyright (C) 2014 - All Rights Reserved | WordPress in Amsterdam

Mondolunatico 2.0

dooplay1

 

Mondolunatico 2.0 è attivo… tutti i nuovi inserimenti verranno inseriti nel nuovo sito

:

http://mondolunatico.org/stream

:

:

Resta Aggiornato

:

Seguici su FACEBOOK la nuova pagina è stata creata…